I VANTAGGI DEL SOLARE TERMICO

Ultimamente, con l’affinarsi della tecnologia, sono scesi anche i costi dei componenti di un impianto solare termico e, contestualmente, è anche aumentato il rendimento.
Il costo di installazione di un impianto per una famiglia di 3-5 persone può essere stimato in circa 2700-4000 Euro (tenendo presente che a questo va aggiunta l’iva che è, per queste installazioni, del 10%).

pannello solare termico sottovuoto

Però si deve anche prendere in considerazione il fatto che installare un impianto solare termico equivale ad una riqualificazione energetica, perciò si ha diritto ad una detrazione del 36% sul costo dell’impianto stesso (Fino al 30 giugno 2013 sarà possibile usufruire della detrazione fiscale del 55%. E’ infatti stata prorogata al 30 giugno 2013 dal decreto legge n. 83/2012 convertito dalla legge n. 134 del 7 agosto 2012. Dopo tale data ci sarà solo la detrazione del 36%).
La detrazione non è cumulabile con eventuali incentivi riconosciuti dalla Comunità Europea, dalle Regioni o dagli Enti locali. Pertanto, quando si prende la decisione, si deve scegliere se beneficiare della detrazione o fruire dei contributi comunitari, regionali o locali.

La vita media di un impianto con pannelli solari termici è stimata in circa 20 anni. Il costo dell’installazione, tenendo conto del minor consumo di energia che si ha nel produrre acqua calda, viene ammortizzato in circa 4-6 anni. Si vede bene quindi la convenienza, in termini puramente economici, che si ha nell’installazione in un impianto solare termico.

Però si devono anche valutare i benefici ambientali. Il fatto di non consumare energia prodotta da fonti non rinnovabili (petrolio, gas naturale) porta a ridurre l’inquinamento. Inoltre il fatto di utilizzare l’energia gratuita che arriva dal sole fa si che questa non si disperda nell’ambiente e quindi si riduce anche l’effetto serra che sembra il principale responsabile di tanti disastri che accadono a causa dei cambiamenti climatici.

Comments are closed.